Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Coesistenza pacifica di marchi: è necessaria la prova dell’insussistenza di un rischio di confusione nella mente del pubblico di riferimento

Il .

Con la sentenza del 30 giugno 2015 (causa T-489/13), il Tribunale dell’Unione Europea ha respinto il ricorso proposto contro la decisione della quarta commissione di ricorso dell’UAMI del 9 luglio 2013 (procedimento R 1190/2011-4), relativa ad un procedimento di dichiarazione di nullità tra l’Aldi Einkauf GmbH & Co. OHG e La Rioja Alta SA, soffermandosi sulla questione della coesistenza pacifica dei marchi in conflitto.