Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Gucci contro Guess (sentenza del Tribunale di Milano)

Il .

Tags: marchi

Con sentenza del 2 maggio 2013, il Tribunale di Milano ha respinto la domanda proposta dalla Guccio Gucci s.p.a. contro il brand americano Guess Inc. e Guess Italia avente ad oggetto la dichiarazione di responsabilità per gli illeciti di contraffazione di numerosi marchi nazionali e comunitari in titolarità dell'attrice, nonché di concorrenza sleale ai sensi dell'art. 2598, n. 1 e 2 e 3, cod. civ., anche sotto il profilo della concorrenza parassitaria.

In risposta, la convenuta, oltre a sostenere l'insussistenza della contraffazione dei marchi di titolarità dell'attrice, in via riconvenzionale chiedeva di accertare e dichiarare la nullità di tutti i marchi azionati dalla Guccio Gucci S.p.a per carenza dei requisiti richiesti dalla legge per una valida registrazione.

Il Tribunale di Milano, dopo quattro anni, si è pronunciato non solo respingendo le richieste della Guccio Gucci s.p.a, ma anche dichiarando la nullità di taluni marchi in uso da Gucci, che comunque già annuncia di essere pronta a ricorrere in appello.