Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

I casi di "cybersquatting" hanno raggiunto un livello record

Il .

nomi a dominio

La WIPO, nel corso della conferenza stampa tenutasi a Ginevra in cui sono stati resi noti i risultati del 2016 relativi al deposito delle domande internazionali per brevetti, marchi e disegni industriali, ha fornito anche i dati relativi all'anno 2016 riferiti al fenomeno del "cybersquatting", consistente nella registrazione a scopo speculativo di un nome di dominio corrispondente al nome di un marchio altrui o a quello di un personaggio famoso.

Stampa

Superati i 3 milioni di nomi a dominio .it

Il .

nomi a dominio

Il 2016 si è chiuso con 3 milioni di domini .it. Un record importante per i domini "Made in Italy" raggiunto dopo quasi trent'anni dalla nascita del Registro .it, l’anagrafe dei nomi con dominio nazionale ".it" operante presso l’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Iit-Cnr).

Stampa

Moncler: un altro successo sul fronte della protezione del brand

Il .

Nomi a dominio

Dopo aver ottenuto un maxi risarcimento dal Tribunale di Pechino, il noto gruppo di abbigliamento italiano ottiene un nuovo successo, questa volta sul fronte della protezione dei propri nomi a dominio, grazie alla decisione con cui la WIPO ha accolto il ricorso arbitrale presentato, disponendo l’immediato trasferimento di 50 nomi di dominio registrati in violazione dei diritti del marchio Moncler.

Stampa

Registrazione dei nomi nel dominio di primo livello .eu: modifica al regolamento CE n. 874/2004

Il .

nomi a dominio

Il 16 aprile 2015 entreranno in vigore le modifiche apportate dal regolamento (UE) 26 marzo 2015, n. 2015/516, pubblicato in G.U.U.E. 27 marzo 2015, n. L 82, al regolamento (CE) n. 874/2004, che stabilisce le disposizioni applicabili alla messa in opera e alle funzioni del dominio di primo livello .eu e i principi relativi alla registrazione.

Stampa

Tutela dei marchi, la WIPO lancia un allarme per gli effetti della liberalizzazione dei nomi a dominio

Il .

Nomi a dominio

La WIPO ha manifestato recentemente tutta la sua preoccupazione per gli effetti sulla tutela dei marchi della recente introduzione di nuovi domini Internet di primo livello. Sono infatti previsti oltre 1400 nuovi domini di cui oltre 160 sono già stati approvati dall’ICANN, l’agenzia no profit che li gestisce a livello mondiale.

Stampa

Nomi a dominio: EURid riduce ancora le tariffe per la procedura ADR

Il .

nomi a dominio

EURid (European Registry of Internet Domain names, organismo no-profit nominato dalla Commissione europea per gestire domini .eu,  con sede centrale in Belgio ed uffici regionali a Stoccolma, Pisa e Praga) nei giorni scorsi ha reso nota la decisione di procedere ad una nuova riduzione di 1.000 euro sulle tariffe per la procedura amministrativa di risoluzione delle dispute riguardanti nomi a dominio .eu. E' il terzo anno consecutivo in cui viene deliberata una riduzione del costo della procedura extragiudiziale.

Stampa

Internet Festival a Pisa

Il .

Dal 10 fino al 13 ottobre è in corso a Pisa, al Palazzo dei Congressi, l'Internet Festival, evento finalizzato a mostrare come attraverso l'esplorazione delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione, il territorio nazionale può essere un luogo fertile per lo sviluppo e la crescita di idee, invenzioni, opportunità, servizi e start-up.