Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Nuovo Consiglio Nazionale Anticontraffazione insediato al Ministero

Il .

Una buona nuova giunge in questi giorni dal Ministero dello Sviluppo Economico, con decreto del 5 febbraio u.s. sono stati nominati i nuovi componenti del Consiglio Nazionale Anticontraffazione (CNAC), composto da rappresentanti di 11 ministeri, delle Forze dell'Ordine, delle forze produttive e dei consumatori.     

Il CNAC, insediato al MISE, è presieduto dal Ministro Zanonato, il quale in occasione delle nuove nomine ha ribadito quanto importante sia l'attività svolta dall'organismo, in funzione della salute dei cittadini e dell'economia del Paese.

In ragione di ciò e delle grandi sfide che attendono chi combatte la contraffazione, il Ministro auspica che i lavori del Nuovo Consiglio si intensifichino, anche attraverso l'aumento delle riunioni.