Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Brevetti, gli IP5 pubblicano le statistiche relative al 2012

Il .

Tags: brevetti

E' disponibile l'edizione 2012 dell'IP5 Statistics Report. La sigla IP5 sta ad indicare i cinque principali uffici brevetti al mondo, cioè l'Ufficio europeo dei brevetti (EPO), l'Ufficio brevetti giapponese (JPO), l'Ufficio brevetti coreano (KIPO), lo State Intellectual Property Office della Repubblica Popolare Cinese (SIPO) e lo United States Patent and Trademark Office (USPTO).

Il dato di sintesi che emerge è il seguente: 1.875.800 domande di brevetto sono state depositate presso cinque uffici brevetti durante il 2012, contro i 1.694.400 del 2011 con una crescita dell'11%. Ma se si analizza la crescita dei singoli uffici vediamo che il cinese SIPO ha avuto un incremento di ben il 24% a fronte di un misero 4% dell'EPO.

Gli uffici IP5 lavorano a stretto contatto dal 2007 con l'obiettivo di eliminare inutili duplicazioni di lavoro tra uffici e di migliorare l'efficienza e la qualità nell'esame dei brevetti e l'efficacia nella tutela degli stessi.

Gli stessi uffici hanno stimato che, riutilizzando in modo efficiente il rispettivo lavoro, si potrebbero ottenere notevoli risparmi, fino a 250 mila euro all'anno, oltre ad incrementare la capacità complessiva di esame delle domande.