Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Riunione degli IP5 in Corea: favorire l'accesso al pubblico alle informazioni sui brevetti

Il .

Tags: brevetti

Dal 4 al 6 giugno si è svolto a Busan in Corea, il meeting periodico tra gli uffici dei brevetti di Europa (EPO), Stati Uniti (USPTO), Cina (SIPO), Giappone (JPO) e, appunto, Corea (KIPO), riuniti ormai da tempo sotto la sigla IP5 e che rappresentano l'80% del mercato mondiale dei brevetti.

All'ordine del giorno c'erano incontri per decidere come aumentare ulteriormente l'efficienza e la qualità del processo di concessione dei brevetti e come migliorare la condivisione del lavoro tra i cinque uffici.

Al fine di perseguire efficacemente questi obiettivi, i rappresentanti degli IP5 hanno convenuto di:

  • Aumentare la qualità della documentazione brevettuale detenuta dagli uffici pubblicando le rispettive collezioni complete;
  • Promuovere l'accesso al pubblico alle informazioni del Global Dossier: il servizio Global Dossier dell'EPO, il punto di accesso unico alle informazioni sull'andamento della stessa richiesta presso i diversi uffici, è stato avviato in Europa e in Cina e sarà completato in fasi successive nel corso dei prossimi due anni;
  • Iniziare il lavoro sull'armonizzazione dei brevetti a partire dalle informazioni relative alla "prior art" (informazioni disponibili al pubblico al momento di depositare un brevetto, che quindi lo possono invalidare per mancanza di originalità) e da quelle relative alla descrizione scritta dell'invenzione.
  • Avviare il rilancio del sito web IP5 al fine di informare il pubblico in modo più efficiente circa i risultati della cooperazione e delle attività dell'IP5 oltre a fornire statistiche e materiali divulgativi.
  • Collaborare allo sviluppo del Trattato di cooperazione in materia di brevetti (PCT).

Prossimo appuntamento in Cina nel 2015.