Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Tribunale unificato dei brevetti, prosegue la marcia di avvicinamento con la selezione dei candidati giudici

Il .

La scorsa settimana ha avuto luogo la sesta riunione del Comitato Preparatorio del Tribunale Unificato dei Brevetti, impegnato ormai da mesi a gettare le basi dell'organizzazione della costituenda corte.

Il Comitato ha esaminato i diversi argomenti all'ordine del giorno e ha preso una decisione di grande rilievo approvando una lista, preparata dal Comitato consultivo, di candidati giudici idonei. Il Comitato ha inoltre adottato il regolamento finanziario e ha avviato le prime discussioni sulle norme in materia di patrocinio gratuito, sulle regole del Comitato amministrativo, del Comitato del bilancio, nonché su come portare a termine la transizione dalla fase preparatoria alla fase operativa.

Il Comitato ha espresso soddisfazione per il numero considerevole di candidati che sono stati ritenuti idonei a diventare un giudice del Tribunale Unificato dei brevetti i quali, nelle prossime settimane, riceveranno la comunicazione ufficiale i idoneità.

Infatti sono ben 354 i candidati giudice della lista, di cui 171 sono ammissibili immediatamente, mentre 183 sono ammissibili dopo il periodo di formazione previsto dopo l'estate presso il centro di formazione per i giudici, ufficialmente inaugurato lo scorso marzo a Budapest.