Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Contraffazione di un brevetto "essenziale ai fini dell’applicazione di una norma tecnica": la CGUE indica a quali condizioni l’azione inibitoria proposta dal titolare non costituisce abuso di posizione dominante

Il .

Con la sentenza del 16 luglio 2015 (causa C-170/13), la Corte di Giustizia UE si è pronunciata su una controversia avente per oggetto un brevetto cd. “essenziale ai fini dell’applicazione di una norma stabilita da un organismo di normazione” (cd. BEN), esaminando se, ed eventualmente, a quali condizioni, un’azione per contraffazione, promossa dal titolare del BEN nei confronti di un’impresa che realizza prodotti che danno esecuzione a tale norma costituisca un abuso di posizione dominante.