Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Il “no” della Commissione europea alla brevettabilità del broccolo ottenuto con metodi naturali

Il .

Dopo una lunga attesa, la Commissione europea ha risposto all’invito ad essa indirizzato, mediante risoluzione del dicembre 2015 dal Parlamento europeo, di intervenire urgentemente per chiarire l’effettiva portata della legislazione europea in materia di invenzioni biotecnologiche (direttiva n. 98/44/CE del 6 luglio 1998), in particolare al fine di garantire la certezza giuridica per quanto riguarda il divieto di brevettabilità dei prodotti ottenuti mediante procedimenti "essenzialmente biologici".