Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Brevetto unico europeo: l'Italia potrebbe aderire

Il .

Il Senato, l’8 luglio scorso, nel dare il via libera alla legge europea 2013 (d.d.l. n. 587) e alla legge di delegazione europea 2013 (d.d.l. n. 588), ha altresì approvato la relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea nel 2013 e, in particolare,

una proposta di risoluzione, accolta dal ministro per gli Affari europei, che impegna il Governo a promuovere una serie di misure per la crescita e lo sviluppo delle imprese, tra cui l'adesione al brevetto unico europeo.

L’approvazione della risoluzione segnala che potrebbe a breve cambiare la posizione dell’Italia su un tema strategicamente fondamentale per lo sviluppo dell'innovazione e per la competitività del Paese con l’adesione dell’Italia al sistema di tutela brevettuale unificata, dopo che l'Italia - insieme alla Spagna - non aveva aderito al sistema della c.d. cooperazione rafforzata in tema di brevetti.

Fonte: www.senato.it