Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Si rafforza la cooperazione tra WIPO e Cina

Il .

Durante la sua visita ufficiale a Pechino, iniziata due giorni fa e che si conclude oggi, il direttore generale della WIPO, Francis Gurry, ha partecipato alla inaugurazione del nuovo ufficio WIPO in Cina, oltre a ricevere dalle mani delle autorità cinesi lo strumento di ratifica del Trattato sulle interpretazioni ed esecuzioni audiovisive stipulato, nella stessa Pechino, il 24 giugno 2012.

Il Trattato, che stabilisce una serie di nuove norme internazionali volte a garantire protezione e compenso adeguati agli artisti interpreti o esecutori audiovisivi, rappresenta un notevole passo avanti nella protezione internazionale dei diritti connessi al diritto d’autore.

La Cina diventa così il quinto paese a ratificare il trattato che entrerà in vigore nel momento in cui 30 parti contraenti avranno proceduto alla ratifica o all’adesione.

L'ufficio inaugurato dal direttore generale invece, fornirà assistenza legale e tecnica su tutti gli aspetti della proprietà industriale e del diritto d'autore alle autorità governative e alle altre istituzioni. Inoltre avrà il compito di promuovere l'uso dei servizi della WIPO e di fornire assistenza per un uso efficace del Trattato di cooperazione in materia di brevetti (PCT) , del sistema di Madrid per la registrazione internazionale dei marchi, nonchè del sistema dell'Aia per la registrazione internazional dei disgni e modelli industriali.