Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Utilizzo illecito dell'immagine del Teatro Massimo sulla cartellonistica pubblicitaria: va corrisposto il canone se ricorre lo scopo di lucro

Il .

Dopo l’ordinanza "antibagarini" del Tribunale fiorentino che ha vietato la riproduzione a fini commerciali del David di Michelangelo sui biglietti d’ingresso venduti senza autorizzazione fuori dalla Galleria dell'Accademia di Firenze, il Tribunale di Palermo con un’interessante sentenza ha condannato la Banca Popolare del Mezzogiorno per avere utilizzato - senza essere stata autorizzata - la foto del Teatro Massimo nella campagna pubblicitaria "Palermo al centro", il cui scopo era quello promuovere le agenzie presenti sul territorio.