Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Compensi per l’utilizzo e lo sfruttamento economico del diritto di autore e del diritto di immagine - Chiarimenti INPS

Il .

Con messaggio n. 14802 del 19 settembre 2013 (“Compensi per l’utilizzo e lo sfruttamento economico del diritto di autore e del diritto di immagine. Assoggettamento a contribuzione obbligatoria.”), l’INPS ha risposto alle richieste pervenute di chiarimento in ordine al trattamento contributivo di somme percepite a titolo di compenso per lo sfruttamento economico del diritto di autore e del diritto di immagine

, anche in relazione a situazioni di presunta irregolarità rilevate nell’ambito delle operazioni di accertamento sui soggetti titolari di redditi derivanti da arti e professioni, dichiarati nel quadro RE del Modello Unico, in assenza di contribuzione alla gestione separata di cui all’art. 2, comma 26 della L. n. 335/1995.

L’Ente previdenziale ha colto l’occasione per fornire un riepilogo del trattamento fiscale e contributivo dei compensi per lo sfruttamento del diritto di autore e di immagine, nonché soluzioni interpretative utili ad orientare l’attività di accertamento dell’Istituto.