Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

L'AGCOM ricorda con uno spot l’imminente entrata in vigore del Regolamento per la tutela del diritto d'autore online

Il .

Come già ricordato, il prossimo 31 marzo entrerà in vigore il Regolamento dell’AGCOM. In vista di questa scadenza l'agenzia ha pubblicato un breve spot su YouTube che ricorda il valore delle opere digitali e come possano essere penalizzate dalla pirateria.

Ricordiamo che è a disposizione degli utenti registrati la versione e-book -in vari formati- del testo, scaricabile dall'apposita sezione del portale.

Nel frattempo segnaliamo, sullo stesso delicato argomento, come la giurisprudenza, almeno per quanto riguarda gli Stati Uniti, continui a penalizzare la strategia aggressiva di alcuni titolari di diritti d'autore che arrivano ad identificare i singoli IP dei fruitori illegali, ma si vedono chiudere la strada di una condanna per l'ormai più volte ribadito principio per il quale identificare l'intestatario di un indirizzo IP non significa identificare il responsabile di una violazione, in quanto l'accesso alla rete potrebbe essere operato non solo dal titolare dell'abbonamento, ma da altri membri della famiglia, da ospiti o, peggio, da estranei che sfruttano reti WiFi poco protette.