Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

La Hewlett-Packard contesta l’importo per equo compenso dovuto a titolo di eccezione per reprografia nel caso di stampanti multifunzione: la pronuncia della della Corte di Giustizia

Il .

Con la sentenza del 12 novembre 2015 (causa C-572/13), la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha deciso su una domanda di pronuncia pregiudiziale di interpretazione della direttiva 2001/29/CE del 22 maggio 2001 (armonizzazione di taluni aspetti del diritto d’autore e dei diritti connessi nella società dell’informazione), e più precisamente delle lettere a) e b) dell’articolo 5, paragrafo 2, che prevedono la possibilità per gli Stati membri di istituire nel loro diritto nazionale alcune deroghe al diritto esclusivo di riproduzione degli autori, ossia, rispettivamente, l’eccezione per reprografia e l’eccezione per copia privata.