Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Il progetto Google books non costituisce violazione del diritto d'autore

Il .

Così la Corte Suprema degli Stati Uniti ha chiuso definitivamente il capitolo che ha visto scontrarsi per più di un decennio Google e l’associazione "Author Guild" (un’associazione che tutela i diritti degli scrittori) sulla legittimità della scansione dei libri protetti da diritto d'autore senza il permesso dei loro autori, negando il ricorso dell’associazione contro la precedente decisione della Corte Federale d’Appello.