Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Tutela per il consumatore: maxi sequestro di pasta "contraffatta" in Puglia

Il .

Il Corpo Forestale dello Stato ed il personale della Sezione di Analisi Criminale ha sequestrato in due aziende pugliesi circa 35 tonnellate di pasta "contraffatta".

 

Una delle due aziende produceva in totale violazione della normativa sul "Made in Italy": le materie prime erano estere e le confezioni contenenti la pasta raffiguravano (impropriamente ed in modo fraudolento) la bandiera dell'Italia, pertanto traendo in inganno il consumatore.
L'altra azienda confezionava la pasta in semplici cartoni non idonei a contenere alimenti ed una parte della pasta era priva di etichettatura, quindi non erano specificati né il marchio, né il lotto né la data di scadenza.
Il Corpo Forestale ha denunciato all'Autorità Giudiziaria i rappresentanti legali delle due aziende ed elevato sanzioni amministrative.

(Fonte: www3.corpoforestale.it)