Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

La Corea del sud entra a far parte dell'accordo concernente la registrazione internazionale dei disegni e modelli industriali

Il .

Il 31 marzo u.s., l'ufficio coreano per la proprietà intellettuale (KIPO) ha aderito all'atto di Ginevra dell'accordo dell'Aja concernente la registrazione internazionale dei disegni e modelli industriali, adottato a Ginevra il 2 luglio 1999, entrato in vigore il 23 dicembre 2003 e divenuto operativo il 1° aprile 2004. L'accordo dell'Aia dovrebbe entrare in vigore in Corea del sud il 1° luglio 2014.

Questo sistema conferisce al titolare di un disegno o modello industriale la possibilità di proteggerlo nei territori delle parti contraenti depositando una domanda presso l'ufficio internazionale della WIPO, in una sola lingua e dietro pagamento di una serie di tasse in un'unica valuta.

La WIPO, in un comunicato, si è detta estremamente soddisfatta dell'adesione di uno dei paesi più attivi al mondo per quanto concerne ricerca & sviluppo e proprietà intellettuale.

Inoltre la WIPO spera che questa adesione sia di esempio e di stimolo per gli altri grandi attori mondiali come gli Stati Uniti, la Cina e il Giappone, che ancora non hanno aderito all'accordo, ma che si stanno preparando a farlo.

Per rendere più funzionale e attraente il sistema, sono in discussione in questi mesi presso la WIPO, nuovi accordi procedurali per completare il trattato dell'Aia.