Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Modelli di utilità, questionario sino-europeo per conoscere le reciproche best practices

Il .

Il progetto "IP Key" è uno strumento finanziario della Commissione Europea per la cooperazione tra UE e Cina in materia di proprietà industriale.

IP Key ha durata triennale e terminerà nel 2016. E' curato dall'Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno (UAMI) in collaborazione con l'Ufficio europeo dei brevetti (EPO). Il suo scopo è quello di facilitare, alle imprese europee che vogliano affacciarsi sul mercato cinese, lo sviluppo di un portafoglio di diritti di proprietà industriale efficace, economico e trasparente, sulla base di best practice internazionali.

IP Key ha ora pubblicato un questionario che mira a raccogliere le domande da parte delle imprese europee, enti governativi e altre istituzioni, sul funzionamento del sistema cinese riguardo al modello di utilità.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di fornire alle parti interessate un quadro chiaro sul funzionamento del sistema di modello di utilità della Cina e, in modo speculare, fornire informazioni sul modello di utilità europeo, al fine di giungere nel modo migliore al seminario congiunto SIPO-IP Key sul modello di utilità che si terrà a maggio 2014.

Tutte le domande ricevute saranno raccolte in un unico documento, con garanzia dell'anonimato, che sarà inviato in Cina in aprile. Entro lo stesso mese si prevede di ricevere le risposte, mentre contestualmente un analogo questionario sarà predisposto in Cina e conterrà domande sui sistemi europei di modello di utilità.

Fino al 26 febbraio sarà possibile completare il questionario cliccando su questo indirizzo.