Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Ammortamento di beni immateriali: la Cassazione si pronuncia sulla deducibilità dei costi per le "spese di ricerca e studio"

Il .

Con la sentenza n. 9944 del 15 maggio 2015, la Corte di Cassazione, in merito all’ammortamento dei beni immateriali di cui al D.P.R. n. 917 del 1986, art. 68 (ora 103), ha ritenuto che “Il tenore della norma non giustifica la limitazione della sua operatività ai soli acquisti di beni immateriali presso terzi, essendo essa diretta a disciplinare in via generale l'ammortamento del costo di diritti su prodotti dell'ingegno, categoria cui viene del resto ricondotto lo stesso avviamento commerciale".