Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Commercio di prodotti con segni falsi: la Cassazione conferma l’esclusione dell'assorbimento in esso del delitto di ricettazione

Il .

contraffazione

Il delitto di ricettazione, previsto e punito dall'art. 648 cod. pen., e quello di commercio di prodotti con segni falsi a sua volta disciplinato dall'art. 474 cod. pen., possono concorrere tra loro.

Stampa

Nuovo bando EPO per l'assegnazione di borse di ricerca

Il .

brevetti

L'Ufficio europeo dei brevetti ha lanciato un nuovo programma a sostegno di progetti di ricerca accademica in materia brevettuale

Stampa

Tribunale unificato dei brevetti: pubblicata la versione "finale" del regolamento di procedura UPC

Il .

brevetti

Il 10 aprile 2017 è stata pubblicata l’ultima versione del progetto sul regolamento di procedura del Tribunale unificato dei brevetti (UPC): Rules of Procedure (“Rules”) of the Unified Patent Court.

Stampa

La Vespa come opera di disegno industriale: la Piaggio ottiene il riconoscimento dai giudici torinesi

Il .

La forma della Vespa, nel corso dei decenni, ha acquisito talmente tanti riconoscimenti dall’ambiente artistico (e non meramente industriale), da diventare un’icona simbolo del costume e del disegn artistico italiano. Questi plurimi ed eccezionali riconoscimenti da parte di numerosi ed importanti istituzioni culturali, che annoverano la Vespa tra le espressioni più rilevanti del design, confermano il suo carattere creativo ed il suo valore artistico.

Stampa

Gli accordi di co-branding

Il .

Tendenze e Sviluppi

Il co-branding è definito da Hillyer e Tiiko (1995) nel volume dedicato all’argomento, come un’alleanza tra due o più marche note che vengono presentate contestualmente al consumatore dando luogo ad una nuova offerta o ad un’offerta percepita come nuova o diversa dal consumatore, grazie al supporto e alla presenza di una seconda marca (marca invitata).

Stampa

Linking verso contenuti online protetti dal diritto d’autore: la sentenza del Tribunale di Frosinone

Il .

Diritto d'autore
GIOVANNI DE GREGORIO

In data 7 febbraio 2017, il Tribunale di Frosinone, pronunciandosi sulla causa R.G. 1766/2015, ha ritenuto che la sanzione amministrativa, applicata dalla Guardia di Finanza ai sensi dell’art. 174-bis della legge sul diritto d’autore al titolare di un sito web che forniva hyperlink a siti che diffondevano via streaming contenuti audiovisivi coperti dal diritto d’autore, non possa ritenersi legittimamente emessa e, pertanto, vada annullata.

Stampa

Abusi di NUOVOIMAIE nei diritti connessi al diritto d’autore: l'AGCM accetta gli impegni proposti

Il .

diritto di autore

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha deliberato, il 22 marzo 2017, la chiusura dell’istruttoria nei confronti di NUOVOIMAIE per presunto abuso di posizione dominante nel settore dei diritti connessi al diritto d'autore, accettando e rendendo obbligatori gli impegni proposti dall'Istituto.