A seguito della ratifica dell’Italia sull’Accordo del Tribunale Unificato dei brevetti è stata approvata la legge del 3 novembre 2016, n. 214, in vigore dal 25 novembre 2016 che introduce alcune modifiche alle normative sopra citate in linea con quanto istituito dall’UPCA.