Marchi e Brevetti web

Stampa

Regolamento sul marchio dell'Unione europea - vigente dal 23 marzo 2016 (Regolamento CE 26 febbraio 2009, n. 207/2009)

Regolamento (CE) n. 207/2009 del Consiglio del 26 febbraio 2009 sul marchio dell'Unione europea (Testo rilevante ai fini del SEE).

(Regolamento 26/02/2009, n. 207/2009, pubblicato in G.U.C.E. 24 marzo 2009, n. L 78)

Il Regolamento (CE) 26 febbraio 2009, n. 207/2009, entrato in vigore il 13 aprile 2009, è riportato nel testo aggiornato con le successive modificazioni ed integrazioni apportate, da ultimo, dal Regolamento (UE) 16 dicembre 2015, n. 2015/2424, il quale entra in vigore il 23 marzo 2016. Per i regolamenti delegato e di esecuzione, vedi rispettivamente il Regolamento (UE) n. 2017/1430 ed il Regolamento (UE) n. 2017/1431 della Commissione, entrambi del 18 maggio 2017, il primo che integra il Regolamento (CE) n. 207/2009, il secondo che stabilisce le modalità di esecuzione di alcune disposizioni del Regolamento medesimo.

Per la versione codificata vedi Regolamento UE 14 giugno 2017, n. 2017/1001, che nell'art. 211 ha disposto l'abrogazione del presente provvedimento, il quale resta applicabile fino al 30 settembre 2017.

Per un confronto tra il testo del Regolamento (CE) n. 207/2009 precedente alle modifiche apportate dal Regolamento (UE) n. 2015/2424 (vigente fino al 22 marzo 2016) ed il testo successivo alle modifiche (vigente dal 23 marzo 2016), vedi la Tabella realizzata a cura della redazione, con evidenziazione delle singole modifiche e delle disposizioni la cui applicazione decorre dal 1° ottobre 2017.

Per il testo precedente alle modifiche apportate dal Regolamento (UE) 16 dicembre 2015, n. 2015/2424, vedi Regolamento sul marchio comunitario - vigente fino al 22 marzo 2016 (Regolamento CE 26 febbraio 2009, n. 207/2009).

_____________________________________________________________________________________

© 2015 - Marchi e Brevetti Web - Riproduzione riservata

I testi presenti in questa banca dati hanno finalità unicamente informative e scientifiche e non rivestono carattere di ufficialità; si declina, pertanto, ogni responsabilità per eventuali errori o inesattezze.