Stampa

Cessione del marchio nel contesto di un conferimento di azienda

Il .

Tags: marchi

Si presume trasferito unitamente all’azienda il diritto all’uso del marchio costituito da un segno figurativo, da una denominazione di fantasia o da una ditta derivata e ciò in mancanza di pattuizione contraria o, comunque, di una contraria volontà espressa dalle parti.

Il ricorrere dalla fattispecie di cui all’art. 2573, 2°c., relativa al trasferimento dell’uso esclusivo del marchio comporta, in pratica, la cessione del marchio.

Fonte: Giurisprudenza delle imprese