Stampa

Risoluzione parziale di un contratto di edizione per più libri con royalties unitarie

Il .

In caso di risoluzione parziale di contratto di edizione avente ad oggetto più libri, stante l’attribuzione in contratto di royalties unitarie (cioè non suddivise fra i vari libri), il pagamento della metà già eseguito può essere nel caso concreto satisfattivo delle pretese avversarie in relazione alla parte del contratto non oggetto di risoluzione.

In caso di inadempimento di un contratto di edizione, il danno può essere determinato in via equitativa tenendo conto del numero di copie dell’opera che l’editore aveva programmato, del loro presumibile prezzo di copertina, della percentuale dei ricavi/utile presumibile dell’editore, con deduzione del compenso pattiziamente dovuto all’autore.

Nell’assenza di specifici elementi di prova, il danno deve essere rapportato in via equitativa ad un margine di profitto compatibile con le caratteristiche concorrenziali del mercato di riferimento.

Fonte: Giurisprudenza delle imprese